L'Associazione Apertamente, senza fini di lucro, ha lo scopo di promuovere e diffondere i valori e la cultura del riformismo, i valori della giustizia sociale e delle libertà civili. Nel solco della storia e della cultura del socialismo democratico e del liberalismo, l'Associazione si propone di affrontare i diversi temi politici, economici e sociali, attraverso il metodo dell'analisi e della discussione. L'Associazione si propone di realizzare occasioni pubbliche di incontro e dibattito al fine di diffondere e radicare nella società un approccio intellettuale concreto ed oggettivo nell'analisi dei problemi del mondo contemporaneo, con particolare riguardo alla realtà locale/regionale.
9 Agosto 2022

Parco Basaglia a Gorizia, un patrimonio rigenerante da rigenerare

di Sonia Kucler del 9/8/2022 Se oggi entriamo nel parco Basaglia ci accorgiamo immediatamente che questo luogo ha visto tempi migliori. Mostra molti segni dell’epoca in cui fu costruito: nell’ingresso principale un portone arrugginito, un ampio fabbricato ancora dignitoso, un imponente cedro dell’Himalaya. Al centro un’aiola disadorna, forse minimalista, negli spazi verdi laterali alcuni stenti ligustri ad alberello ed una paulonia capitozzata. E’ il biglietto da visita di quel che resta dell’ex manicomio provinciale di Gorizia (già irrenanstalt “Franz Joseph […]
6 Agosto 2022

“Qui si parla italiano, qui si saluta romanamente”. I crimini nei campi fascisti del Friuli e della Croazia

di Serena Prenassi* da Meridiano 13 Quanto sappiamo dei campi fascisti in Friuli e in Croazia e dei crimini commessi lì durante la Seconda guerra mondiale? Le evidenze storiche vengono preservate o taciute? Qual è la narrazione legata a questi tragici eventi? Un progetto europeo ha voluto rispondere a queste domande e far conoscere una storia con cui è necessario confrontarsi. Tra aprile 2021 e giugno 2022 l’associazione Documenta – Center for dealing with the past di Zagabria ha curato una serie […]
6 Agosto 2022

Oltre, altrove, a/Altro

di Bianca Della Pietra del 6/8/2022 Nel corso di questa estate mi sono spesso chiesta quali fossero gli elementi che mi portano in montagna oppure al mare. A pensarci bene, se dovessi scegliere tra i due ambienti, sono indecisa: in estate e in inverno frequento volentieri entrambi. Ma cosa rappresentano per me? Ho cercato di rifletterci sopra e ne condivido con voi l’esito, nella speranza di essere riuscita a relativizzare il mio vissuto personale. La prima parola che mi è […]
11 Luglio 2022

Gorizia e Giubileo

di Andrea Bellavite del 11/7/2022 Il 2025 sarà un anno straordinario per Nova Gorica e Gorizia, capitale europea della Cultura. Se ne sta parlando abbondantemente, ma forse non è ancora stata rilevata una coincidenza importante, che potrebbe portare un ulteriore potenzialità, soprattutto sul piano spirituale, ma anche ambientale, turistico e infrastrutturale. Il 2025 sarà infatti l’anno del Giubileo ordinario, il primo dopo quello, assai solenne, del 2000. L’Anno Santo fu voluto da papa Bonifacio VIII nel 1300, da allora è […]
11 Luglio 2022

Srebrenica: le rimozioni della narrazione pubblica europea

Un’intervista a Andrea Rizza Goldstein del 11/07/2022 –  Marco Siragusa (da OBCT , questo articolo è uscito in collaborazione con Meridiano 13  ) A quasi trent’anni dal genocidio siamo molto lontani dall’avvio di un dialogo e di una discussione pubblica – in Bosnia Erzegovina e in Europa – rispetto alle memorie di quanto avvenuto a Srebrenica. Andrea Rizza Goldstein, fotogiornalista, è stato impegnato dal 2010 al 2017 con la Fondazione Alexander Langer Stiftung per il progetto Adopt Srebrenica  , un […]
11 Luglio 2022

Mediterraneo: mare di scorrerie e traffici e crisi – terza e ultima parte.

di Cosimo Risi del 11/7/2022          Il Mediterraneo è un mare di crisi. Si prenda la nuova dottrina strategica NATO. Le conclusioni del Vertice di Madrid (giugno 2022) recitano: “La Federazione Russa è la minaccia più significativa e diretta alla sicurezza degli Alleati e alla pace e alla stabilità nell’area euro-atlantica”.  L’apertura alle adesioni di Finlandia e Svezia rafforza il fronte settentrionale. La Turchia è così abituata a giocare su vari tavoli che ha lasciato credere, a chi volesse crederci […]
11 Luglio 2022

Da Gino Strada a Enrico Berlinguer

di Pietro Spataro da Strisciarossa del 9/7/2022 Ma che cosa c’entra Gino Strada con Enrico Berlinguer? Quali elementi possono mai collegare la missione umanitaria del fondatore di Emergency alla battaglia politica del segretario del Pci? Qualcuno forse storcerà il naso difronte a questo parallelo, che in apparenza sembra alquanto azzardato ma che in realtà non lo è affatto. Questa suggestione – chiamiamola così – mi è venuta leggendo il bel libro di Strada “Una persona alla volta”, curato dalla moglie […]
1 Luglio 2022

Mediterraneo: mare di scorrerie e traffici – seconda parte.

di Cosimo Risi del 1/7/2022          Il Mediterraneo è mare di traffici. Gli armatori amano il gigantismo navale, in un mare piccolo è un rischio costante di disastri. La compagnia danese Moller – Maersk arma 4,1 milioni TEU (Twenty Feet Equivalent Unit), la italo-svizzera MSC 3,8 milioni TEU, la cinese (Repubblica Popolare) COSCO 3,1 TEU, la cinese (Taiwan) Yang Ming 616.000 TEU.          Nel 2021 la portacontainer gigante Ever Given s’incagliò nel Canale di Suez, il mondo restò con il […]
28 Giugno 2022

Mediterraneo: mare di scorrerie e traffici

di Cosimo Risi del 28/6/2022 L’immagine più diffusa delle scorrerie è legata ai romanzi di Robert Louis Stevenson e Emilio Salgàri. In tempi recenti al cinematografico Pirata dei Caraibi interpretato da Johnny Depp, prima che egli stesso divenisse bersaglio di scorrerie giudiziarie. I giovani di una certa epoca seguivano il percorso di formazione con la lettura di due scritti simbolici, oggi si direbbero iconici: Il Corsaro nero e La Tigre della Malesia. Il primo ambientato nel Mare dei Caraibi, il secondo […]
23 Giugno 2022

Non voglio morire precaria

di Irma Hibert del 23/6/2022 Sono le ore 12 del 09 giugno, suona l’ultima campanella dell’anno scolastico. Gli studenti sono in fibrillazione, hanno messo l’ultimo punto ad un anno scolastico duro e lungo. Didattica mista, un po’ in presenza un po’ a distanza, le interrogazioni, test, verifiche. Mi salutano con grandi e lunghi abbracci e l’immancabile domanda: “Prof, ma lei a settembre sarà ancora con noi?”. Ormai hanno abbastanza esperienza scolastica da sapere che ogni anno cambiano insegnanti, senza sapere […]
Galleria fotografica

Galleria fotografica

Le immagini presenti sul sito di Apertamente provengono da internet e da concessioni private. Le immagini possono essere eliminate se gli autori o i soggetti raffigurati sono contrari alla pubblicazione, inviando la richiesta tramite e-mail alla redazione: info@associazione-apertamente.org
background_43_

Un milione e 71,366 persone hanno visitato questo sito